casa editrice la fiaccola


Gli elettrici di Byd per la STM di MendozaDodici esemplari del bus sono stati consegnati all'azienda argentina


Dodici dei diciotto bus elettrici introdotti per la prima volta nella flotta al servizio della provincia argentina di Mendoza portano la firma di Byd. I K9 cinesi sono destinati alle principali linee di trasporto dell'omonima capitale.

(descrizione)Il Governatore Alfredo Cornejo (foto), accompagnato da Natalio Mema (Secretary of Public Services) e dalla dirigenza della Transport Society of Mendoza (STM), ha sollevato idealmente il telo che nascondeva i mezzi zero emissioni, che entreranno in servizio a partire da lunedì 15 luglio.

"È un momento speciale per Mendoza - ha dichiarato nell'occasione Cornejo -, stiamo contenendo il problema ambientale. Pianificavamo questo passo dal 2015. In città si vedono grandi progressi grazie a interventi che stanno migliorando la qualità della vita".

I Byd K9 elettrici con lunghezza di 12 metri consentono l'accesso a bordo attraverso tre porte laterali. La presenza di rampe automatiche e della funzione che inclina lateralmente il veicolo in fase di fermata sono pensate per agevolare i passeggeri portatori di disabilità motorie.

Pavimento basso, sistema di riscaldamento/raffreddamento, sistema di sorveglianza di bordo con telecamere, spazio per l'alloggiamento delle carrozzine in aggiunta ai 26 posti a sedere previsti: sono alcune caratteristiche del veicolo che si appresta a circolare per il Paese della fascia geografica dell'America Latina, che sfrutterà batterie litio-ferro-fosfato, ricaricabili anche grazie all'energia recuperata in frenata.

L'Argentina è solo l'ultima 'terra di conquista' per Byd in quella specifica parte del pianeta. Il costruttore cinese è molto attivo in Cile, dove nel dicembre 2018 ha consegnato 100 K9 zero emissioni e se n'è visti ordinare altri 183.

Partner