casa editrice la fiaccola



Busworld India 2020 slitta al 6 ottobreÈ un altro rinvio causato dalle restrizioni legate al Coronavirus



Slitta di due mesi - nelle date 6-8 ottobre - l'appuntamento con Busworld India 2020. Gli organizzatori Busworld e Messe Frankfurt India ne hanno annunciato lo spostamento rispetto al periodo di agosto, inizialmente indicato, a causa delle restrizioni sulle trasferte imposte dall'emergenza sanitaria Coronavirus, con la crisi economica che vi si è subito agganciata. Conferma invece per la location, il Bangalore International Exhibition Centre (Biec) nell'omonima città.

Nella speranza che, per quel momento, le aziende di settore siano riuscite perlomeno a tamponare le 'emorragie' scatenatesi in tutti i comparti produttivi a livello mondiale, previa fitta consultazione con espositori e associazioni di rappresentanza, si è così arrivati alla posizione attuale, comunicata con queste parole testuali: "In qualità di organizzatori, ci interessa garantire che l'evento soddisfi in modo ottimale gli obiettivi. Aspetteremo il momento in cui l'industria di settore potrà riunirsi senza pregiudizi per condividire conoscenze, così come soluzioni tecnologiche. Abbiamo dialogato costantemente con i player, che sono fortemente favorevoli alla decisione. Il contesto deve favorire gli affari. Ancor più importante è la salute di espositori, visitatori, staff e di tutte le parti interessate".

Sino all'apertura dei cancelli gli organizzatori mirano tuttavia a mantenere i player in contatto, organizzando una serie di webinar indirizzata a sostenere il settore nella fase di ripresa e all'osservazione in prospettiva del cammino che vi condurrà.

Partner