casa editrice la fiaccola



Atm: in arrivo i primi e-filobus SolarisIl costruttore ha iniziato la consegna di 30 degli 80 veicoli ordinati



Sono arrivati a rinnovare ulteriormente la flotta dei filobus Atm, regalandole un'altra pennellata di 'verde'.

I 30 nuovi veicoli elettrici, tutti ad alta dotazione tecnologica, ordinati dall'azienda di trasporto nell'ambito del piano Full Electric, che prevede la totale conversione del parco circolante alle zero emissioni, saranno utilizzati sulle linee circolari 90, 91 (un primo esemplare, una volta ultimati i collaudi, vi entrerà in servizio il prossimo mese di luglio) e 92.

Il nuovo filobus da 18 mesi già consegnato ad Atm si trova presso il deposito dell'operatore in Viale Molise a Milano. Le intese indicano per il futuro l'arrivo di tre mezzi al mese.      

Si tratta della prima fase applicativa legata a un accordo quadro per 80 unità del filobus elettrico, che saranno forniti, a seguito dell'esito della gara publica bandita, dalla vincitrice Solaris Bus & Coach SA. La commessa in questione ha un valore complessivo di 61,5 milioni di euro

Photogallery: i nuovi filobus elettrici di ATM by Solaris (credits: ATM)

 

Sui nuovi veicoli della flotta Atm il motore endotermico (che sulla precedenza generazione del modello firmato Solaris entrava in funzione in caso di emergenza) cede il posto a un pacco batterie. La tecnologia IMC (In-Motion-Charging) regala fino a 15 km di autonomia rispetto all'aggancio alla linea aerea di alimentazione.

Una volta saliti a bordo, una delle soluzioni in chiave di comfort di viaggio presenti sui filobus Solaris sono 8 postazioni USB per il collegamento e la ricarica dei dispositivi mobili (smartphone, tablet e computer portatili). 

Il sistema di climatizzazione e le luci full led in corrispondenza delle porte di accesso (al di sotto della soglia) e dei cartelli che segnalano le fermate sono altri due elementi introdotti per migliorare l'esperienza di viaggio degli utenti del sistemi di trasporto pubblico locale. 

I filobus acquistati da Atm permettono di far viaggiare 135 persone. I posti a sedere sono 31, a cui se ne aggiungono quattro contrassegnati dal simbolo della priorità assegnata ad anziani, donne incinte e bambini piccoli, passeggeri con problemi fisici, e due ingombri riservati a chi è costretto in carrozzina o per le mamme. I sedili presentano un caratteristico rivestimento azzurro.  

Progettati con pianale ribassato, i veicoli in arrivo contribuiranno al miglioramento dell'aria che si respira a Milano e dintorni. Sono infatti sviluppati per consentire il recupero dell'energia di frenata, con un risparmio del 15-20 per cento di energia rispetto alle unità al momento in servizio. 

Nell'ottica di incrementare la percezione di sicurezza di chi decide di servirsi dei mezzi pubblici, i filobus elettrici Solaris saranno provvisti di circuito di videosorveglianza collegato in forma diretta con la sala operatativa dell'azienda di trasporto, oltre che, pensando anche all'incolumità dei conducenti, di una speciale cabina 'anti-aggressione'.

I dati resi noti evidenziano, per l'italia, una quota di percorrenze con veicoli elettrici, del 70 per cento a cui stanno contribuendo nettamente anche le linee filoviarie. Un risultato che ci allinea alle best practice a livello mondiale.

Partner