Primo Solaris Urbino 12 a idrogeno ordinato in PoloniaEntro fine arriverà anche la prima stazione di rifornimento H2 del Paese



Attraverso un contratto di leasing della durata quadriennale, la Casa del bassotto verde si è aggiudicata la fornitura di un Urbino 12 Hydrogen alla città polacca di Konin, dove per la fine dell’anno è prevista l’apertura della prima stazione di rifornimento d’idrogeno del paese: la consegna dell’autobus all’operatore di trasporto pubblico locale Mzk è prevista per il 2022.

Tra i vantaggi dell’idrogeno ci sono i tempi ristretti per il rifornimento, l’ampia autonomia e la silenziosità, ma soprattutto il basso impatto ambientale, visto che le uniche emissioni veicolari della reazione chimica nelle celle combustibile sono calore e vapore. L’unità ordinata dalla città di Konin è dotata inoltre di un dispositivo d’accumulo di energia elettrica, costituito da una batteria Solaris High Power.

Quest’ordine è giunto dopo il tour promozionale della versione a idrogeno dell’Urbino 12 effettuato in Polonia negli scorsi mesi, di cui Pullman aveva già scritto. “Stiamo assistendo a un momento straordinario. Non molto tempo fa la nostra azienda ha lanciato i primi bus elettrici sul mercato polacco e ora stiamo firmando il primo contratto per la fornitura di urbani alimentati con idrogeno a Konin. Abbiamo dichiarato in molte occasioni di essere pionieri della trasformazione del trasporto pubblico in Polonia e quanto accaduto oggi è una testimonianza di tale affermazione. L’idrogeno ha una forte possibilità di diventare la spina dorsale della trasformazione del trasporto pubblico in Polonia e in tutta Europa.” Questo il commento di Javier Calleja, amministratore delegato di Solaris Bus & Coach, cui si sono aggiunte quelle del sindaco di Konin, Piotr Korytkowski: “L’ammodernamento della flotta di autobus dell’operatore Mzk a Konin è una delle mie priorità a livello di politica. Quello che avevo in mente quando ho annunciato l’ammodernamento della flotta erano per lo più bus elettrici e ibridi. Il fatto che stiamo firmando un accordo per il leasing di un veicolo a idrogeno Solaris è, per me, un gran motivo di orgoglio e gioia. Konin accoglierà così con favore le ultime soluzioni nel trasporto pubblico a livello mondiale. Credo che ciò segni solo l’inizio di quello che sarà”

Partner