'Design al top' per il Solaris Trollino 24Il premio di categoria consegnato nel corso dell'Arena Design 2020



C'è già un premio nella bacheca del filobus Solaris Trollino 24, mostrato in anteprima, nell'ottobre scorso, al Busworld Europe: il Top Design, ritirato nel corso dell'Arena Design 2020 a Poznań, in Polonia.

La nuova piattaforma urbana biarticolata del costruttore di Bolechowo, nella versione MetroStyle, si è fatta ammirare nei locali del centro espositivo che per quattro giorni, dal 25 al 28 febbraio, sono stati la 'casa' della manifestazione. Il Trollino 24 ha convinto una giuria composta da specialisti indipendenti che ne hanno apprezzato il design innovativo e unico, in linea con le ultime tendenze del Tpl.

Veicolo più lungo tra quelli a listino per il produttore, il filobus si muove grazie a un sistema trattivo che comprende due motori, ciascuno con potenza di 160 kW. La linea aerea cattura energia che restituisce per la ricarica in movimento delle batterie Solaris High Power, grazie alle quali il mezzo può operare anche in assenza di alimentazione esterna.

Telecamere in luogo dei tradizionali specchietti laterali, sistema di servosterzo elettrico (EPS) e porte per la ricarica USB sono alcune delle dotazioni previste per il Trollino 24, che offre spazio a bordo per oltre 200 passeggeri.

La soluzione di trasporto del costruttore polacco non è la prima a meritarsi l'inserimento nell'albo d'oro del concorso Top Design. L'hanno preceduta infatti il Tramino, l'Urbino 12 Le lite hybrid e la quarta generazione del bus per la circolazione in città, riconosciuta meritevole anche dell'IF Design Award.

Partner