Mpk sceglie l'Urbino 18 metri elettricoL'ordine a Solaris, per 50 unità, riguarda la città polacca di Cracovia



Ad attenderli a destinazione troveranno già 400 bus dello stesso Marchio, 28 dei quali a trazione completamente elettrica. L'operatore della rete di trasporto pubblico locale della città di Cracovia, in Polonia - Miejskie Przedsiębiorstwo Komunikacyjne S.A. (Mpk) - ha ordinato a Solaris cinquanta esemplari del suo articolato cittadino da 18 metri nella variante zero emissioni. (descrizione)Gli Urbino saranno accompagnati da altrettante soluzioni per la ricarica con connessione plug in (ogni veicolo monterà inoltre un pantografo multipolare sul tetto del primo troncone).

Il costruttore di Bolechowo dovrebbe esaurire la commessa entro un anno dalla firma del contratto. "Abbiamo interpretato l'acquisto di altri nostri cinquanta bus elettrici quale riprova dell'esperienza positiva che l'operatore sta vivendo con questa tipologia di veicoli - ha sottolineato Petros Spinaris, Deputy CEO of Solaris Bus & Coach, che si occupa di Sales, Marketing e Customer Service -. Deriva non solo dall'alta qualità in sé dei mezzi, ma anche dal servizio manutentivo organizzato con professionalità. Siamo orgogliosi del contributo fattivo che stiamo arrecando al miglioramento della qualità dell'aria a Cracovia".

Leggi anche: Gli ordini di Mpk a Solaris in Polonia

(descrizione)La capacità di bordo per bus è di 141 passeggeri. Le sedute sono 43. Facilitazioni per l'accesso sono state previste per i portatori di handicap. Gli utenti in sedia a rotelle potranno infatti beneficiare di rampe per la salita e la discesa poste in corrispondenza della seconda porta.

"Cracovia è arrivata quinta nel contest 'Green Capital of Europe 2022' grazie a un elemento, la sostenibilità del trasporto e la sua ricaduta sul contesto circostante - ha rimarcato il sindaco della località polacca, Jacek Majchrowski -. I nuovi bus  serviranno le linee che corrono lungo i viali dedicati ai Tre Bardi (Juliusz Słowacki Avenue, Adam Mickiewicz Avenue e Zygmunt Krasiński Avenue), in una parte della città dove si superano in misura maggiore le soglie limite d'inquinamento dell'aria". Non per altro l'acquisto dei cinquanta Solaris Urbino 18 Electric rientra tra i progetti agganciati dall'amministrazione locale a finanziamenti UE.

Partner