Pkm ha scelto l'elettrico di SolarisCinque Urbino 12 con alimentazione alternativa per l'operatore



Cinque e cento. Sono i numeri dell'accordo domestico raggiunto da Solaris Bus & Coach con Przedsiębiorstwo Komunikacji Miejskiej (Pkm) a Katowice. Il primo riguarda il numero di Urbino 12 Electric ordinati. L'altra cifra, la quota raggiunta nell'archivio dei contratti.

(descrizione)In precedenza, in avvio di 2019, lo stesso operatore si era visto consegnare cinque esemplari di Urbino 18 Electric. Ancor prima era stata la volta di due Urbino 8.9 Le zero emissioni per il Regional Blood Donation and Blood Treatment Center. 

I veicoli legati all'ultima commessa, spinti da un motore centrale con potenza di 160 kW, saranno consegnati entro 350 giorni dalla firma dell'intesa. La ricarica delle batterie, con capacità complessiva di 250 kWh, sarà affidata a connettori plug-in e pantografi inversi.

I bus Solaris, con configurazione 2+2+2, sono omologati ciascuno per il trasporto di 80 passeggeri. I posti a sedere sono 26. Il biglietto potrà essere fatto direttamente a bordo grazie a dispositivi Upkup collegati al circuito Silesian Public Service Card.

Accanto ai cinque Solaris Urbino 12 Electric del suo centesimo contratto nel settore delle zero emissioni, il costruttore di Bolechowo si è impegnato a consegnare a Pkm Katowice anche 25 varianti del bus urbano con alimentazione a gasolio, ma provviste di soluzioni per il contenimento delle emissioni nocive.

Partner