Con Vdl la Finlandia viaggia in elettricoLa nuova commessa di Pohjolan Liikenne prevede 5 Citea z.e.

Si rafforza la collaborazione tra Vdl Bus&Coach e l'operatore finlandese del settore trasporto pubblico locale Pohjolan Liikenne. Il nuovo ordine sottoscritto dalla compagnia del Nord d'Europa, per complessivi quindici esemplari di Citea, è ripartito tra dieci Lle-127, spinti da motore diesel, nella variante più lunga da 12,7 metri, e cinque Sle-129 con trazione 100 per cento elettrica, un'autentica novità per la società.

Le unità zero emissioni entreranno in servizio, a partire dal dicembre prossimo, nelle aree periferiche di Espoo, località a occidente di Helsinki, mentre le varianti con alimentazione più tradizionale saranno su strada già nel mese di agosto a coprire il bacino territoriale regionale che gravita intorno della capitale del Paese.

I bus elettrici ordinati consentono il trasporto di un'ottantina di passeggeri. Sono dotati di un inedito pacco batteria con capacità di 216 kWh. Per la ricarica rapida (potenza di 300 kW) diurna sfruttano, presso il terminal di Leppävaara, il pantografo montato sul tetto, mentre nel corso della notte la presa CCS (Combined Charging System) durante la sosta in deposito.   

Pohjolan Liikenne e Vdl Bus&Coach 'viaggiano' insieme dal 2013. Sinora sono 142 i bus consegnati dal costruttore all'azienda di trasporto pubblico finlandese.

Partner