L'elettrico di Irizar per DüsseldorfOrdinati dieci ie bus da 12 metri e massimo 220 km di autonomia



Le dimensioni dell'ordine - 10 bus - lo rende uno dei più grandi dell'ultimo anno in Germania per quanto attiene ai veicoli elettrici. Il 'colpo' è riuscito a Irizar, che produrrà e consegnerà alla città di Düsseldorf. I primi esemplari arriveranno tra il prossimo mese di dicembre e il primo trimestre 2020.

Le motivazioni alle spalle della tempistica annunciata sono semplici. Gli Irizar ie bus indicati nel contratto - 12 metri di lunghezza e zero emissioni - rappresentano una generazione successiva del modello, la cui presentazione è attesa per la fine dell'anno corrente.

La nuova versione del modello che già opera in diverse città da cinque anni a questa parte è stata ordinata dall'operatore locale Rheinbahn.

Omologato per il trasporto di 74 passeggeri, con 34 posti a sedere più uno per il conducente e due aree riservate alle sedie a rotelle, l'Irizar ie bus elettrico, che ha ridotto il peso del 10 per cento, ha un'autonomia compresa tra 200 e 220 km.

L'approvvigionamento energetico è riservato alle ore notturne. La presa di carica Combo 2-CCS consente di collegare il veicolo a caricatori interoperabili. Si può raggiunge una capacità di stoccaggio di 300 kWh.

La flotta che Rheinbahn mette a disposizione del sistema di trasporto pubblico locale si compone di oltre 730 tra autobus e tram, in grado di trasportare ogni giorno 760.000 passeggeri.

Partner