Mercedes-Benz consegna il primo eCitaro G con le nuove batterieIl veicolo sarà operato dalla tedesca Üstra di Hannover



Sono stati consegnati a Üstra, operatoreTpl di Hannover, i primi due autosnodati eCitaro G che montano batterie agli ioni di litio di seconda generazione. La loro capacità è aumentata di circa un terzo rispetto alle precedenti batterie e questo permette intervalli di ricarica maggiori. Gli autosnodati per Hannover sono dotati di dieci pacchi batterie per un totale di 330 chilowattora e montano inoltre un pantografo sul tetto per il biberonaggio ai capolinea. Questa consegna è parte di un ordine di quarantotto autobus in totale effettuato da Üstra: di questi trenta sono eCitaro da 12 metri e i restanti articolati eCitaroG.

Entro il 2023, Üstra, nell’ambito della transizione all’elettrico, intende utilizzare i quarantotto bus elettrici sulle tratte urbane all’interno della zona a basse emissioni di Hannover e grazie a questo passaggio ogni anno 3.800 tonnellate di anidride carbonica non verranno immesse in atmosfera.

Gli eCitaro G per Üstra sono inoltre stati allestiti con equipaggiamenti che contribuiscono al benessere dei passeggeri. Quattro ampie doppie porte assicurano un rapido afflusso di passeggeri alle fermate, la cabina è dotata di aria condizionata e con la pre-climatizzazione in deposito o ai capolinea viene risparmiata energia in modo da assicurare che durante il turno venga raggiunta la massima autonomia possibile.

I passeggeri a ridotta mobilità possono salire a bordo dalla seconda porta usando una pedana elettrica. Proprio di fronte alla seconda porta è stato allestito uno spazio riservato alle sedie a rotelle e ai passeggini mentre un secondo spazio per questi ultimi è stato allestito di fronte alla porta tre.

Per quanto riguarda l'infomobilità destinata ai passeggeri, due doppi monitor Tft - uno nella zona anteriore e l’altro nella posteriore - forniscono informazioni sull’avanzamento del bus sulla linea oppure possono essere utilizzati per trasmettere programmi televisivi. A disposizione dei passeggeri ci sono anche tredici doppie porte Usb per permettere la ricarica di smartphone e un router wi-fi con la connessione a Internet.

All’insegna della comodità anche il posto guida. Oltre al sistema separato di condizionamento, c’è il sedile riscaldato/climatizzato con supporto lombare a comando elettrico, così come elettrico è il movimento della tendina parasole e dei retrovisori interni. 

Partner