L'onda green di Yutong Bus in CileCento E12 elettrici del costruttore circoleranno a Santiago

Cento bus full electric con destinazione finale Cile. È il contratto di fornitura sottoscritto da Yutong Bus attraverso cui il costruttore rafforzerà ulteriormente la propria posizione di capofila tra i competitor connazionali per quanto attiene all'area dell'America Latina, dove i veicoli consegnati negli ultimi 15 anni sono stati oltre 20.000.

I prodotti commissionati saranno utilizzati da Buses Vule e STP Santiago per il sistema di trasporto pubblico attivo nella capitale del Paese, Santiago del Cile.

La fornitura dei mezzi 100 per cento elettrici si inserisce nel solco della politica promossa dal governo locale, che sostiene uno sviluppo in chiave eco-sostenibile del tessuto urbano. Un'azione che passa attraverso l'impegno a rinnovare entro il 2050 la flotta dei bus attualmente in servizio, introducendo modelli ad alimentazione alternativa.

(descrizione)Come l'E12 zero emissioni di Yutong, spinto da un motore con capacità di 324 kWh e caratterizzato da un basso consumo energetico. La ricarica completa delle batterie, che sfrutta un sistema DC da 150 kW, richiede un paio d'ore.

"Per tredici anni abbiamo continuato a rafforzare la nostra presenza in Cina, diffonendo lo 'Yutong Model': prodotti personalizzati, accessori, finanziamento e protezione completa per service clienti diversi in mercati diversi", ha ricordato Chang Hao, deputy general manager in forza al costruttore, con delega ai mercati d'oltreoceano.

In Cile sono sette le stazioni di servizio attivate da Yutong Bus con la formula della partnership. Sono studiate per garantire la risoluzione del problema con una sola sosta, così come per erogare il corretto livello di formazione per gli addetti ai lavori, con particolare riguardo agli interventi da effettuarsi su veicoli a trazione non tradizionale. 

Partner