Due Caetano H2.CityGold a idrogeno per Cascais Utilizzano il sistema a celle combustibile di Toyota



Cascais, città portoghese di 200mila abitanti, ha acquistato due bus a idrogeno Caetano H2.CityGold equipaggiati col sistema a celle combustibile Toyota, una tecnologia all’avanguardia che permette di raggiungere un’autonomia di 400 chilometri e garantisce una grande flessibilità d’uso. I serbatoi dell’idrogeno, le batterie e le celle a combustibile sono posizionate sul tetto, grazie a questa soluzione l’H2.CityGold ha un pianale ribassato e un’ottimizzazione degli spazi interni, aumentando così il comfort per i passeggeri.

José Ramos, presidente di CaetanoBus, ha sottolineato il ruolo dell’amministrazione comunale della città portoghese che ha definito ‘ambasciatrice della soluzione’ e ha garantito che la decarbonizzazione ‘non è una tendenza, ma una necessità’.

Parole a cui fanno eco quelle del sindaco di Cascais, Carlos Carreiras, il quale ha sottolineato il ruolo di Caetano e dell’industria nazionale nel processo di decarbonizzazione, definendolo come ‘una responsabilità che appartiene a ciascuno’. CaetanoBus, protagonista dell’industria portoghese da settantacinque anni, è all’avanguardia nelle soluzioni di mobilità a idrogeno, rendendo le linee cittadine più ecologiche e sostenibili lasciando un lascito di questo cambiamento per le generazioni a venire.

Questi autobus si aggiungono alle trenta unità già ordinate da operatori di trasporto pubblico situati in Germania, Spagna, Francia e Danimarca, rafforzando la presenza internazionale di Caetano.

Partner