Cinque Urbino 12 elettrici a FrancoforteI bus di Solaris viaggiano lungo una speciale linea zero emissioni

Sono cinque, elettrici, e già circolano per le strade di Francoforte sul Meno. L'arrivo nella località tedesca degli esemplari di Solaris Urbino zero emissioni nella versione 12 metri di lunghezza ha permesso al costruttore di aggiungere un nuovo pallino sulla mappa di quella Germania che lo vede nome di riferimento nel mercato dei veicoli con motore alimentato a batteria.

Consegnati a seguito dell'accordo siglato con la "In-der-City-Bus' di Francoforte alla fine del 2017, i cinque bus si spostano lungo un percorso 'ad hoc'  - la linea 75, la prima 100% elettrica - di collegamento tra due campus universitari della città. Vernice colorata per la carrozzeria e divertenti giochi di parole legati alla mobilità zero emissioni sono alcuni degli espedienti a cui si è ricorsi per promuovere la diffusione di un sistema green per il trasporto urbano.

(descrizione)La capacità delle batterie a bordo dei Solaris Urbino 12 può toccare un massimo di 240 kWh. Per la ricarica sono a disposizione un caricatore a spina fisso e tre caricatori forniti dal costruttore. L'innovativo asse elettrico dell'Urbino, con due motori integrati, garantisce un'accelerazione efficace e un comportamento affidabile da parte del mezzo.

Le dotazioni di bordo, orientate al comfort e alla sicurezza, includono illuminazione a LED, aria condizionata, un sistema informativo puntuale per i passeggeri, che possono ricaricare smartphone e tablet mediante porte Usb. 

I cinque Solaris Urbino al debutto nella città di Francoforte sul Meno si sommano alla settantina di esemplari del modello già concordati con operatori tedeschi. Dal lancio del primo bus elettrico del costruttore, sette anni fa, sono complessivamente già 400 i veicoli zero emissioni consegnati o ordinati dai clienti in sedici diversi paesi.

Partner