casa editrice la fiaccola



Bvg Berlino riceve novanta Solaris Urbino 12 ElectricCompletata nella seconda metà di dicembre la consegna dei bus ordinati



 

La Casa polacca ha completato nella seconda metà di dicembre la consegna di novanta bus elettrici per Bvg Berlino facente parte di quella che a oggi è la commessa Solaris più grande in Germania. “Sono estremamente contento che Solaris prenda parte alla veloce transizione del trasporto pubblico a Berlino verso soluzioni a zero emissioni. Il vettore della capitale tedesca ha ancora una volta riposto fiducia nel nostro marchio e di questo sono molto riconoscente. Silenziosi e a zero emissioni, gli Urbino Electric, che sono già centoventritré a Berlino, trasportano i residenti della città ogni giorno, contribuendo alla riduzione del rumore e delle emissioni in città”. Con queste parole Christian Goll, direttore generale di Solaris Deutschland Gmbh, ha commentato l’importante commessa.
I veicoli sono equipaggiati con batterie che possono vantare una capacità totale di 300 chilowattora nominali. Vengono caricati usando un sistema plug-in e sono equipaggiati con aria condizionata a pompa di calore, telecamere a circuito chiuso e prese Usb per i passeggeri.
Con quest’ordine, Solaris conferma la sua posizione di leadership nel settore della mobilità elettrica. Tra tutti i costruttori ha la più grossa quota di mercato (circa il 25 per cento) di bus elettrici a batteria immatricolati in Europa occidentale nei primi tre trimestri del 2020. Durante questo periodo, ben duecentoquarantadue Urbino Electric sono entrati in servizio sulle strade delle città europee. Centottanta invece sono i veicoli che la Casa polacca ha consegnato ai suoi clienti tedeschi, tra cui si annoverano le città di Berlino, Dresda, Amburgo, Francoforte, Hannover, Norimberga, Offenbach e Würzburg.

 

 

Partner