casa editrice la fiaccola


Varsavia record con 130 elettrici SolarisGli Urbino 18 acquistati dall'azienda di trasporto in arrivo nel 2020


Solaris farà 'correre' Varsavia sulla strada del trasporto zero emissioni grazie alla gara per 130 bus elettrici vinta. Il costruttore di casa si è così assicurato, con la variante 'green' del suo Urbino 18, la più consistente commessa in Europa legata a questa categoria di veicoli.

L'acquirente dei mezzi articolati, attesi nella capitale polacca nel 2020, è l'operatore locale Miejskie Zakłady Autobusowe w Warszawie (MZA), che aggiunge così il proprio nome a quello delle aziende di 60 città e 17 paesi che già hanno legato il proprio servizio alle soluzioni firmate dalla Casa di Bolechowo, per un totale, dal 2011 a oggi, di oltre 14 milioni di chilometri coperti sinora.

"L'ordine gigante di MZA ci consente di rafforzare la nostra posizione di leader per l'elettromobilità in Europa", ha dichiarato Javier Calleja, CEO di Solaris Bus & Coach S.A. (il secondo da sinistra nella foto) -. Secondo i nostri piani, arriveremo entro due anni ad avere una flotta di quasi 400 bus a zero e ridotte emissioni". Di "segno di speranza di aria pulita" nella Capitale del Paese ha parlato Jan Kuźmiński, CEO di Miejskie Zakłady Autobusowe Sp. z.o.o. (il primo a sinistra nella foto).

(descrizione)

Il top manager ha quindi aggiunto: "I 130 Urbino elettrici articolati per MZA saranno equipaggiati con batterie Solaris High Power con capacità di 150 kWh. Il produttore vi lega una garanzia di sette anni, in base al disposto dell'autorità aggiudicatrice. Saranno ricaricate in deposito con stazioni del tipo plug-in, nonché mediante pantografo" posizionato sul tetto.

Due i punti previsti per il collegamento delle prese, l'uno sopra l'arco della ruota di destra e l'altro dietro l'ultima porta d'accesso. Infrastrutture per l'approvvigionamento energetico in modalità rapida saranno installati in varie zone della città. L'intervento in questione si lega però a un bando di gara separato. È tuttavia già previsto un convertitore di tensione SiC Technology per il motore trattivo, che così vedrà scendere ulteriormente il proprio consumo.

Sono oltre mille i bus urbani firmati Solaris e consegnati a Varsavia. Venti si legano alla tecnologia elettrica e trovano impiego quotidiano all'interno della linea 222.

Partner