Vdl 'pennella di verde' Amsterdam Accordo di consegna a Gvb per 31 esemplari di Citea Slfa elettrico

Trentun bus elettrici modello Citea certi, con la possibilità che se ne aggiungano altri 69: sono i termini del contratto sottoscritto da Vdl Bus & Coach e Gvb, la compagnia di trasporto pubblico della città di Amsterdam. Nell'accordo è compreso l'impegno di sviluppo, da parte del costruttore, della rete di ricarica.

I mezzi attesi alla consegna nel 2020 saranno impiegati sulle linee 15, 22 e 36 operative nella capitale olandese. Capolinea comune, in partenza, così come all'arrivo, sarà la stazione ferroviaria di Sloterdijk.

Oltre a Vdl e Gvb, altre parti attive del progetto sono il concedente, Transport Region Amsterdam, e della municipalità di Amsterdam, comune dove già sono in servizio i Citea Low Floor con motore diesel. 

(descrizione)I bus zero emissioni del costruttore prenderanno il posto di altrettanti veicoli alimentati a gasolio. Al rinnovo parziale della flotta concorreranno nove esemplari di Citea Slfa-120 (31 posti a sedere) e ventidue di Slfa-180 (47 sedili). I primi montano un pacco batteria con capacità di 216 kWh, che salgono a 288 kWh nel caso dei modelli articolati. Tutti i mezzi saranno dotati di pantografo sul tetto.

In fase operativa, i bus Vdl potranno contare su sette punti per la ricarica veloce posti presso la già citata stazione ferroviaria cittadina. Le ore notturne li vedranno invece collegati a 31 postazioni per la ricarica lenta installate presso il Garage West di Gvb.  

"Questo è il primo passo per rendere la nostra flotta di autobus più sostenibile - ha dichiarato il Managing Director della compagnia di trasporto, Alexandra van Huffelen -. In qualità di operatore del trasporto urbano, compiere questo passo significa contribuire a rendere più pulita l'aria di Amsterdam riducendo le nostre emissioni di CO2. Nei prossimi anni procederemo alla completa sostituzione della flotta - parliamo di circa 200 veicoli - con modelli elettrici, per trasportare i nostri passeggeri in modo comfortevole e pulito".

"Le ambizioni di Gvb sono perfettamente in linea con le nostre: fornire un apporto significativo al processo di elettrificazione nei Paesi Bassi - ha aggiunto Willem van der Leegte, President and Chairman of the Board di VDL Groep -. La rinnovata collaborazione tra di noi è emblema della fiducia reciproca che esiste tra le nostre due realtà".

Partner