Altri 6 bus elettrici Irizar in LussemburgoLi ha acquistati Voyages Simon. Saranno su strada a giugno

Sei autobus a trazione 100 per cento elettrica, modello Irizar ie con lunghezza 12 metri, e le relative infrastrutture per la ricarica. L'ordine di acquisto è stato firmato dalla società lussemburghese Voyages Simon, che si è assicurata anche i servizi di riparazione e manutenzione dei mezzi.   

I veicoli scelti dalla compagnia di trasporto hanno 40 posti e consentono di ospitare a bordo, ciascuno, 72 passeggeri. Sono in grado di viaggiare senza sosta per circa 220 chilometri per poi essere collegati alle colonnine nel corso della notte sfruttando i caricabatterie interoperabili brevettati dal Gruppo e dotati di connettori Combo-CCS2.

I sei bus Irizar di Voyages Simon, la cui entrata in servizio è prevista nel giugno 2019 (la stessa scadenza è programmata per l'Italia) andranno ad aggiungersi ai 21 zero emissioni acquistati da un altro operatore del Granducato del Lussemburgo, Voyages Emilie Weber (sette di questi sono già pienamente operativi).

In un futuro prossimo il piccolo stato europeo vedrà quindi circolare nella sua Capitale - l'omonima Lussemburgo - ben 27 veicoli completamente elettrici. Già oggi, però, gli operatori locali possono contare su un servizio post-vendita di livello, strutturato intorno a pacchetti Ricerca&Sviluppo affidati a personale, anche tecnico, del luogo.

Partner