Futuro elettrico per Van Hool

VANHOOLVan Hool, costruttore belga di autobus, pullman da turismo e veicoli industriali, introdurrà nel 2019 sul mercato nord-americano un autobus cento per cento elettrico: il modello CX45E. Per la tecnologia delle batterie E2 l’azienda ha scelto Proterra, un produttore americano. "Il pullman diesel CX45 - dichiara Filip Van Hool, CEO di Van Hool - ha avuto un grande successo. L’integrazione della tecnologia delle batterie Proterra nel modello CX porterà questo veicolo a un livello superiore.” Con un’autonomia prevista di 300 chilometri, l’autobus CX45E sarà utilizzato soprattutto per il trasferimento di pendolari e per il trasporto regolare di persone su brevi tragitti. Sarà progettato presso la Casa madre di Koningshooikt (Belgio), dove verranno realizzati anche i primi prototipi. La costruzione dei veicoli avverrà nella sede macedone, a Skopje, dove attualmente vengono fabbricati i modelli CX35 e CX45. Le prime consegne sono previste per l’inizio del 2019: in un primo momento verrà introdotto il CX45E, seguito dal modello CX35E, più corto.

Man punta sull’autobus ibrido

MANMan Truck & Bus partecipa in qualità di partner al progetto di ricerca europeo “Ecohamps” che ha come obiettivo l’ulteriore sviluppo della tecnologia ibrida sia per le autovetture che per i veicoli commerciali. Man dichiara che svilupperà un autobus ibrido con una catena cinematica fino al 20 per cento più efficiente, che verrà presentato al pubblico nel quarto trimestre del 2017. “Il settore degli autobus urbani offre enormi potenzialità per quanto riguarda l’impiego di applicazioni eMobility. Tuttavia, - afferma Götz von Esebeck, responsabile di eMobility di Man Truck & Bus - non possiamo sottovalutare l’importanza che il Total Cost of Ownership (TCO) riveste nelle aziende e negli operatori dei trasporti pubblici. Per questo ci impegniamo costantemente per migliorare le nostre soluzioni sia dal punto di vista tecnico sia economico”. Man sta, ad esempio, lavorando sulla standardizzazione per poter sfruttare i numerosi componenti delle auto anche sui veicoli commerciali attraverso lo sviluppo di tecnologie modulari. Nell’ambito di Ecohamps, Man sta anche progettando un mezzo dotato di catena cinematica elettrica. A seconda delle esigenze del committente, sarà possibile integrare una fonte di energia diversa come, per esempio, un generatore Diesel.

Credits :: Privacy Policy :: Cookie policy

Casa Editrice la fiaccola srl - Via Conca del Naviglio 37, 20123 Milano - Partita IVA: 00722350154